Crea sito
  • StayMind
    La meditazione equivale a fare un passo indietro per osservare i propri pensieri sotto un diverso punto di vista.
  • StayStrong
    Puoi decidere di allenarti in modo meccanico oppure decidere di conoscere il tuo corpo così da sapere sfruttare al meglio ogni tuo singolo muscolo.
  • StayYoga
    Assomiglia di più a quei viaggi ad alta velocità nei quali si tappano le orecchie, tagliandoci fuori dal mondo esterno e osservando invece il proprio corpo, le emozioni ed i propri pensieri andare e venire, senza giudicare ma con la mente rilassata e concentrata. Lo Yoga è essenzialmente questo

Come nasce StayFocus

Viviamo in un mondo incredibilmente indaffarato.
Il ritmo della vita è spesso frenetico, le nostre menti sono sempre impegnate, e noi siamo sempre occupati a fare qualcosa.
Tenendo a mente tutto questo, vorrei che vi prendeste un momento per pensare: quando è stata l’ultima volta che vi siete presi del tempo per non fare nulla? Solo 10 minuti, indisturbati? E quando dico nulla, intendo proprio nulla.
Quindi niente email, sms, niente Internet,niente TV, niente chat,niente cibo, niente leggere, nemmeno stare lì seduti a ripensare al passato o a fare progetti per il futuro. Semplicemente a far nulla.
Immagino tanti sguardi completamente assenti.
Sono convinto che dobbiate tornare un bel po’ indietro con la memoria.
Ed è una cosa incredibile, vero? Stiamo parlando della nostra mente.
La mente, la nostra risorsa più preziosa e inestimabile, grazie alla quale percepiamo ogni singolo istante della nostra vita, la mente, su cui facciamo affidamento per essere felici, soddisfatti, emotivamente stabili come individui, e allo stesso tempo, per essere gentili e premurosi e riguardosi nel nostro rapporto con gli altri. Questa è la stessa mente da cui dipendiamo per essere concentrati, creativi, spontanei, e per dare il nostro meglio in tutto quello che facciamo.
Eppure, non ci concediamo mai il tempo per prendercene cura. Infatti, passiamo più tempo a prenderci cura dell’auto, dei vestiti e dei capelli. Il risultato, ovviamente, è che ci stressiamo. Sapete, la mente gira vorticosamente, come una lavatrice che continua a girare e girare, tante difficoltà, emozioni confuse, senza sapere davvero come affrontare tutto ciò, e la cosa triste è che siamo così distratti che non prestiamo più attenzione al mondo che ci circonda. Dimentichiamo quello che per noi ha più importanza, e la cosa pazzesca è che tutti si limitano a dare per scontato:
“Beh, così è la vita, dobbiamo prenderla come viene” Ma non è così che deve essere.

Ciao sono Alessio, ideatore del progetto ‘StayFocus’ nato per condividere la mia esperienza di vita su come sia riuscito, grazie allo Yoga e non solo, ad affrontare ansia e stress ma soprattutto a viver meglio il presente. Il mio sogno è quello di diventare insegnate di Yoga.

Avevo circa 21 anni quando ho frequentato la mia prima lezione di Yoga.
Non avevo proprio pensato che potesse essere una sorta di misura preventiva per natura, se non dopo i miei 22 anni, quando accaddero un bel po’ di cose nella mia vita, in successione piuttosto rapida, cose molto serie che misero la mia vita sottosopra e tutto ad un tratto fui sommerso dai pensieri, inondato di emozioni complesse
che non sapevo come affrontare.
Ogni volta che riuscivo a cacciarne via una, ne saltava fuori un’altra. Fu un periodo davvero molto stressante.
Credo che tutti noi affrontiamo lo stress in modo differente. Alcuni si buttano a capofitto nel lavoro, grati per la distrazione. Altri si rivolgono agli amici o alla famiglia, in cerca di sostegno. Alcuni si danno all’alcol, iniziano a prendere farmaci.

Il mio modo di affrontarlo è stato lo Yoga.
Quindi iniziai a studiare da autodidatta Yoga ed i muscoli coinvolti nell’allenamento e fondai StayFocus, un progetto che racconta della mia esperienza di vita e col quale ritrovare la motivazione.
La gente mi chiede spesso cosa ho imparato da quel periodo.
Beh, ovviamente ha cambiato le cose.
Diciamoci la verità: alzarsi ogni mattina alle 6 per praticare Yoga e Meditazione, oltre che ad un po’ di esercizio a corpo libero cambia un bel po’ di cose. Ma è stato più di questo.
Mi ha insegnato — mi ha fatto apprezzare di più e comprendere meglio il momento presente.
Con questo intendo non essere perso nei miei pensieri, non essere distratto, non essere sopraffatto dalle emozioni complicate, ma imparare invece come essere qui e ora, come essere consapevole, come essere presente.
Credo che il presente sia davvero sottovalutato. Sembra così ordinario, eppure passiamo così poco tempo vivendo il presente, che è tutto, tranne che ordinario. Secondo una ricerca condotta ad Harvard proprio di recente, la nostra mente in media è persa nei suoi pensieri per quasi il 47 percento del tempo. Quarantasette percento.
Contemporaneamente, questa specie di distrazione mentale costante è anche una causa diretta dell’infelicità.
In ogni caso, non siamo qui per così tanto tempo da passare quasi metà della nostra vita ad inseguire pensieri, ed essere potenzialmente infelici. Non so, la situazione sembra quasi tragica, a dire la verità, soprattutto quando c’è qualcosa che possiamo fare al riguardo, quando c’è una tecnica scientificamente provata, evidente, funzionale, realizzabile, che permette alla nostra mente di essere più sana, di essere più attenta e meno distratta.
Ma dobbiamo sapere come fare. Dobbiamo esercitarci. Abbiamo bisogno di una struttura che ci insegni come essere più attenti. Lo Yoga è essenzialmente questo. Significa familiarizzare con il presente. Ma dobbiamo anche sapere come avvicinarlo nel modo giusto per ricavarne il meglio.

La maggior parte delle persone parte dal presupposto che lo Yoga significhi smettere di pensare, sbarazzarsi delle emozioni, in qualche modo controllare la mente, ma in realtà è abbastanza diverso. Assomiglia di più a quei viaggi ad alta velocità nei quali si tappano le orecchie, tagliandoci fuori dal mondo esterno e osservando invece il proprio corpo, le emozioni ed i propri pensieri andare e venire, senza giudicare ma con la mente rilassata e concentrata.

Nella vita, e nella Yoga, ci saranno momenti in cui la concentrazione diventa un po’ troppo intensa, e la vita inizia ad essere un po’ come quando ci si trova vicino ad una pompa di calore. È un modo molto scomodo di vivere la vita, quando si diventa tesi e stressati. In altri momenti, si potrebbe togliere un po’ troppo il piede dall’acceleratore, e le cose diventano un po’ come quando si ha l’influenza. Quindi cerchiamo un equilibrio, un rilassamento focalizzato in cui possiamo permettere ai pensieri di andare e venire senza tutte le solite implicazioni e alla nostra mente di percepire quello che sta accadendo al nostro corpo. Non sempre possiamo cambiare ogni piccola cosa che ci accade nella vita, ma possiamo cambiare il modo in cui la percepiamo. Questo è il potenziale dello Yoga, dell’attenzione. Tutto ciò che occorre è prendervi del tempo per voi stessi per tappare le orecchie, per prendere confidenza con il presente in modo da poter provare un maggior senso di concentrazione, calma e chiarezza nella vostra vita.

Buona permanenza,

Alessio Di Paola.

Blog - Ultimi Articoli

Il miglior regalo a cui sono mai sopravvissuta – Stacey Kramer
Il miglior regalo a cui sono mai sopravvissuta – Stacey Kramer

Chi è Stacey Kramer? Stacey Kramer è la co-fondatrice di Branplay, una società di strategia di marca, ma anche fondatrice…

Read More
Il successo è un viaggio costante
Il successo è un viaggio costante

Richard St. John ci ricorda che il successo non è una via a senso una ma un continuo viaggio. Tramite…

Read More
12 CitAzioni Motivazionali
12 CitAzioni Motivazionali

❝12 CitAzioni motivazionali per spronarti, motivarti, ispirarti e aiutarti ad affrontare le tediosità della vita. Le citazioni non devono mai…

Read More
10 citazioni di The Rock
10 citazioni di The Rock

Dwayne Johnson anche conosciuto come The Rock. Inizia la sua carriera come atleta nel football per poi diventare un acclamato…

Read More
Felicità, cos’è per voi?
Felicità, cos’è per voi?

Cos'è per voi la felicità? Non mi aspettavo che un simile stato potesse generare così tanta partecipazione, non solo nella…

Read More
Quanto vale il tuo tempo?
Quanto vale il tuo tempo?

Per quello che vale, non è mai troppo tardi per essere quello che vuoi essere. Non c'è limite di tempo,…

Read More
The Greatest – Citazioni di Muhammad Alì
The Greatest – Citazioni di Muhammad Alì

Oggi perdiamo un gigante, Muhammad Alì, ex campione dei pesi massimi nonché forse il più grande di sempre. Sicuramente dotato…

Read More
5 citazioni motivazionali di Adele
5 citazioni motivazionali di Adele

Formidabile, sensuale, divertente, dolce e intelligente. Adele è una delle principali icone della musica. Una voce formidabile e potente, con…

Read More
Take your Time: E tu come gestisci i tuoi impegni?
Take your Time: E tu come gestisci i tuoi impegni?

Tempo di lettura stimato: 18 minuti.   [caption id="attachment_923" align="alignleft" width="320"] Il tempo scarseggia e le incombenze sono tante ma…

Read More
Anno nuovo, vita nuova!
Anno nuovo, vita nuova!

Tempo di lettura stimato: 7 minuti. "Ho deciso, col nuovo anno inizierò a studiare, mi allenerò di più, mangerò bene,…

Read More

Ci farebbe piacere – Sentire la tua Opinione

Contattaci

Il tuo nome (required)

La tua email (required)

Oggetto

Testo

Stay Focus sui Social Network

Iscriviti alla Newsletter

Alcune - Riflessioni

Meditate
Eka Pada Bakasana (One-Legged Crane Pose)