Crea sito

Lettura veloce – Avidi di conoscenza

Man Reading Book and Sitting on Bookshelf in Library --- Image by © Royalty-Free/Corbis

Tempo di lettura stimato: 7 minuti


Con la lettura veloce possiamo leggere più libri possibili per vivere più esperienze possibili. La lettura ci rende liberi.

Già da piccoli venivamo introdotti nel fantastico mondo custodito dai libri. Stavamo lì sul nostro letto, prima di addormentarci e ascoltavamo da bravi le diverse storie lette dai nostri genitori: Cappuccetto Rosso, Aladino, Hansel e Gretel, I tre porcellini, Peter Pan,  la Bella e la Bestia e chi più ne ha ne metta. La nostra fantasia veniva alimentata così come le nostre credenze. E’ importante costruire delle solite credenze poiché saranno quelle che guideranno la nostra vita verso il dolore o il piacere. Ovviamente queste credenze o convinzioni devono essere sostenute da delle ottime fondamenta, ovvero i riferimenti. Possiamo trarli dall’esperienza personale, dai film, dalla nostra immaginazione e ovviamente dai libri. I riferimenti devono essere il più possibile positivi così da evitare di convincerci che non potremo mai migliorare le cose, che quindi i nostri problemi sono permanenti, pervasivi o addirittura arrivare  a pensare che la causa di tutto ciò non siamo altro che noi stessi. 

La vita potrebbe essere intesa come un grande giardino ben curato. Di tanto in tanto potrebbero spuntare delle erbacce. Queste non sono altro che i vari problemi della vita. Non possiamo illuderci che non esistono così come non possiamo immaginare continuamente che queste erbacce stanno invadendo totalmente il nostro giardino e quindi di essere spacciati (problemi pervasivi). Dobbiamo solamente riconoscerle ed estirparle. Distruggere il mostro finché è piccolo insomma. Ovviamente questo è possibile attraverso delle solite credenze, quindi trovo importante leggere, soprattutto se sono delle letture che ci permettono di migliorarci.

Non siete ancora convinti dell’importanza della lettura? Eccovi 7 buoni motivi:

  • Leggere ci rende più empatici.
  • Leggere equivale a vivere nuove esperienze che forse mai potremmo realmente vivere.
  • Riuscirai a guardare il mondo con occhi diversi.
  • Migliora la memoria.
  • Riduce lo stress.
  • Costa poco.
  • I ricconi leggono moltissimo.

Se a questo punto vi siete convinti che leggere è veramente importante allora sicuramente sarebbe anche bello leggere più libri possibili nel minor tempo possibile. Ci viene in aiuto la Lettura Veloce, che poi è l’argomento dell’articolo. A mio parere potrebbe essere considerato come un super potere a tutti gli effetti. Pensate quanto sarebbe bello leggere milioni e milioni di informazioni in pochissimo tempo ed immagazzinarle una per una. In fondo l’intelligenza non dipende dalle informazioni che assumiamo? 😉

Leggere qualcosa di valido, di sostanzioso, qualcosa di “nutriente”, che dia qualche nuova informazione ogni giorno, è più importante che mangiare. “Salta magari un pasto, ma non saltare la tua lettura”.
Anthony Robbins

Alla fine di questo articolo avrai letto i seguenti punti:

  • Consigli pratici per una lettura veloce
  • Qual è l’obiettivo della tua lettura?
  • Conclusioni

Consigli pratici per una lettura veloce

  • Impara a leggere blocchi di parole – Da piccoli c’è stato insegnato di leggere una parola dopo l’altra, niente di sbagliato per imparare a leggere. Nel momento in cui vogliamo leggere velocemente dobbiamo sovvertire questo schema e leggere quindi blocchi di parole. Più lunghi sono, più veloce sarà la tua lettura. Potresti per esempio esercitarti usando Zap Reader.  Usa il tuo dito o una matita per dettare la velocità di lettura e cerca di spingerti sempre oltre per migliorarti. 
  • Lettura endofasica – Evita di leggere ad alta voce se vuoi aumentare la tua velocità di lettura. Il tuo cervello è in grado di leggere ad una velocità molto più veloce.
  • Sii sicuro – Devi essere sicuro di te stesso. Noterai che aumentando la tua velocità di lettura dovrai necessariamente essere più concentrato per apprendere bene quello che stai leggendo. La tua concentrazione sarà direttamente proporzionale al tuo livello di sicurezza e questo ti permetterà di leggere in modo fluido senza ritornare su ciò che hai già letto. Uno dei tanti segreti della lettura veloce è proprio quello di non ritornare indietro, dovrete abituare il vostro cervello ad apprendere fin da subito ciò che vede senza altre chance. 😉

Qual è l’obiettivo della tua lettura?

Il tuo cervello agisce in base alle domande che ti poni e in base alle tue convinzioni. Sarebbe bene chiarire fin dall’inizio di una lettura qual è il tuo obiettivo. Ogni volta che prendi in mano un libro chiediti:

  • Sto leggendo per piacere?
  • Voglio farmi un’idea generale dell’argomento?
  • Devo memorizzare il testo?

Conclusioni

La lettura veloce è una qualità che si acquisisce con la pratica. Ti consiglio di iniziare ad usarla fin da subito nella lettura dei tuoi romanzi per esempio. Sono letture più semplici, soprattutto leggi per piacere. Perché non sperimentarla fin dall’inizio nella lettura di un testo universitario? Perché essendo dei testi più complessi, che richiedono maggiore concentrazione e livello di sicurezza, potrebbero darti la sensazione di essere inadeguato ma non lasciarti scoraggiare. Se hai letto lo scorso articolo avrai appreso che il senso di inadeguatezza è dovuto principalmente ad un metro di giudizio errato o alla mancanza di risorse per poter portare a termine il nostro compito. Per superare questo senso di inadeguatezza non devi fare altro che:

  • Scoprire qual è la tua velocità di lettura attuale grazie a questo test!
  • Puntare verso un continuo miglioramento, KaiZen!

Ps: Ti consiglio Easy Prompter per leggere tutti i tuoi ebook o articoli presi su internet. La lettura sarà più scorrevole e inoltre puoi controllare il Font, la velocità di scorrimento ed il tempo trascorso. 🙂

Buon fine settimana, Alessio.

Immagine presa da Google.

© 2022 Stay Focus | ScrollMe by AccessPress Themes